• Biodiversità Zootecnica

     

    "La salvaguardia della diversità genetica passa attraverso la conoscenza."

    Carlo Cosentino - 2011

  • Biodiversità Zootecnica

    La diversità biologica rappresenta il processo evolutivo che nel corso dei millenni ha generato le specie animali e vegetali esistenti attraverso la selezione naturale

     


  • Biodiversità Zootecnica

     

    La varietà di caratteri morfologici e funzionali rappresenta una risorsa “non rinnovabile"

     


  • Biodiversità Zootecnica

     

    Nel mondo vengono allevate e selezionate pochissime razze animali di interesse zootecnico che sostituiscono ovunque le razze locali."

     


  • Biodiversità Zootecnica

     

    Tutelare e valorizzare le razze zootecniche locali, i meticci e le specie tipiche."

     


  • Biodiversità Zootecnica

     

    Incentivare e salvag uardare la zootecnia estensiva può aiutare a contrastare l'abbandono dei territori rurali."

     


  • Biodiversità Zootecnica

     

    L'allevamento estensivo è fondamentali per il presidio e il governo del territorio rurale."

     


  • Biodiversità Zootecnica

     

    L'introduzione e l'invasione di Specie aliene rappresenta una minaccia per la biodiversità."

     


Alcuni plus sulla conservazione

Could not load widget with the id 10.

IL LATTE DI ASINA , UNO STABILIZZANTE NATURALE PER FORMAGGI A PASTA DURA - Agrifoglio

Posted in Abstract

Il latte d’asina, aggiunto nella preparazione di formaggi vaccini e ovini, può ridurre i fenomeni di gonfiore grazie alla quantità di lisozima in esso contenuto. E sostituire, così, il lisozima estratto dall’albume d’uovo che può provocare allergie. L’allergia alle uova è annoverata tra le più frequenti nella popolazione,  più frequente in età pediatrica si manifesta nel 31% dei bambini, rispetto all’8% degli adulti. Sarebbe auspicabile, quindi, per i

LATTE DI ASINA NELLA COSMESI:INDAGINE CONOSCITIVA - CosmeticTechnology

Posted in Abstract

Nell’ambito di una più ampia ricerca inerente alla Conservazione della Specie Asinina e la salvaguardia delle aree marginali tramite la valorizzazione in prodotti di onocosmesi è stata svolta una prima indagine quantitativa di mercato.

Il latte di asina, oltre ad essere un eccellente sostituto del latte umano, è anche un buon costituente di base per la preparazione di cosmetici. Infatti, è un tensore naturale, ricco in vitamine e sali minerali essenziali per la rigenerazione delle cellule.

L’ALLEVAMENTO ASININO, UNA POSSIBILE ALTERNATIVA-Quaderno SoZooAlp

Posted in Abstract

È stata effettuata una indagine conoscitiva considerando le caratteristiche morfologiche e i parametri biometrici di asini locali e la loro distribuzione in Basilicata. La specie, seppure presente con un numero limitato di capi, risulta ancora distribuita su buona parte del territorio regionale; infatti, si alleva in 93 comuni su un totale di 131. La maggior parte dei soggetti osservati presenta il mantello di colore morello. Le caratteristiche morfometriche e gli indici zoometrici delineano un tipo dolicomorfo ascrivibile alla razza Martina Franca.

LE STRATEGIE DI TUTELA DELLE RAZZE AUTOCTONE IN BASILICATA - Rivista Vita

Posted in Abstract

L'emanazione del Reg. 2078 U.E.  viene però recepita solo da sei regioni e solo successivamente con il PSR 2000/06 e 2007/13 tutte le regioni italiane attivano le misure atte alla tutela della biodiversità. La strategia Paneuropea sulla Diversità Biologica e Paesaggistica ha incentivato l’istituzione di nuove aree protette, di parchi regionali e nazionali che  servissero a salvaguardare una agricoltura e una zootecnia di tipo estensiva orientata all’allevamento di razze autoctone al fine di contrastare l'abbandono delle aree interne.

ATTIVITÀ ANTIOSSIDANTE DEL LATTE DI ASINA - Scienza e Tecnica lattiero-casearia

Posted in Abstract

La presenza di molecole bioattive come peptidi, oligosaccaridi semplici, vitamine, minerali, ormoni e fattori di crescita conferiscono al latte di asina proprietà extranutrizionali per la cura di malattie neurodegenerative e coronariche. Conformemente a quanto già rilevato in precedenti studi sul latte umano, esiste una serie di molecole antiossidanti che aiutano a prevenire situazioni di stress ossidativo contrastando l’azione dei radicali

Contatti

UNIVERSITA' DEGLI STUDI
DI BASILICATA

Facoltà di Agraria

Dipartimento di Scienze delle Produzioni Animali
Campus Macchia Romana


85100 - Potenza
Italia

Contact us